Oltre i confini

… perché la solidarietà diventi concretezza

Pubblicazioni


Con gli occhi della speranza – 2008

25 anni di “missioni” in Brasile
…25 anni di “amore” e di “saudade” per il Brasile, la sua gente, i suoi poveri. 25 anni di collaborazione, di lavoro, di realizzazioni. Il tutto grazie all’aiuto e al buon cuore di tanti…

 

Per le strade del mondo… – 2004

Questo libretto riporta quanto scritto durante il lungo e caloroso viaggio in terra libica e girovagando nelle capitali del nord tra San Pietroburgo, Tallin, Helsinki, Stoccolma…
La realtà di queste terre, della gente che le abita è un qualcosa che mi penetra dentro, che mi fa riflettere, discutere, appassionare, talora anche piangere con amarezza e con lo sconforto di sentirmi incapace di apportare anche il minimo rimedio, di sollevare, anche di poco, certe situazioni disastrose.

 

Pellegrinando nel mondo – 2000

IMG

 

 

 

 

 

 

 

 

La giornalista Giorgia Garberoglio, in un commento sui miei libretti ha scritto in un articolo che “don Marco scrive come se la preghiera fosse un naturale riflesso del viaggio, come se il viaggio fosse lo strumento di conoscenza di Dio”. Se così è per me in tutti i viaggi, lo è in modo superlativo nel pellegrinare in Terra Santa. Ogni luogo, pietra, tramonto od alba richiama a tanti episodi della vita del Maestro, di colui che sapeva da tutto, da ogni più piccolo episodio trovare spunti per la sua predicazione, per parlare dell’amore del Padre suo e Padre nostro.

 

Dalla Cina con amore – 1999

IMG_0001

 

 

 

 

 

…”Ho sempre preferito, viaggiando, godere lo spettacolo unico ed irraggiungibile delle bellezze della natura che Dio con dovizia regale ha sparso ovunque. Ho sempre preferito, viaggiando, cercare i contati umani e fraterni con le persone che Lui metteva sui miei passi, tentare di capire le loro mentalità e culture, calarmi nei loro problemi e difficoltà”…

 

Tra i figli del mais – 1998

IMG_0002

 

 

 

 

 

“Voglio sperare che anche il reportage di questo ultimo viaggio serva a qualche lettore a conosce più a fondo la realtà di quelle popolazioni latino-americane, così lontane territorialmente da noi ma così vicine affettivamente.”

 

Sudafrica in bianco e in nero – 1997

… pellegrinando con gli amici per le strade, i cieli ed i mari del mondo, mi pare giusto parlare col Signore di quanto di bello, di meno bello, di problematico e sconvolgente si incontra e da queste esperienze giornaliere trarre spunti di meditazione e di preghiera.
Il risultato sono queste pagine…

 

Sulle Orme dell’Esodo – 1995

Viaggio-pellegrinaggio fatto nell’agosto 1995, dall’Egitto alla Terra Santa.
“Una manciata di preghiere … preghiere scaturite quasi spontaneamente dal rigurgito interiore di impressioni, di sensazioni, di riflessioni su esperienze vissute e sentite nella giornata trascorsa …”

 

Tra la gente del Brasile – 1994

Un viaggio che diventa preghiera.
Agosto 1994. “Il nostro pellegrinaggio in Brasile è diventato preghiera con molta spontaneità e semplicità. Niente di premeditato, di artificioso. … una preghiera più personale, buttata giù su un foglio d’albergo al mattino presto.”

 

Strade senza uscita? – 1994

Storie di meninhos e meninhas de rua del Brasile.
“Leggendo i fatti narrati in questo libro, le deposizioni dei ragazzi, l’esempio di padre Angelo Vincenti e di altri, nasce spontaneamente nel lettore la volontà di aiutare queste esistenze schiacciate dal nostro egoismo, nelle quali però resta la dignità di persone umane, di figli di Dio, che attendono che si dia loro una mano per poter tornare a credere di essere come gli altri.” (dalla presentazione di Dom Luciano Mendes de Almeida)

 

Tra fantasia e realtà – 1992

“… una raccolta di appunti, di novelle nate così all’improvviso, soprattutto alla sera sul tardi, come tentativo di trasmettere certi messaggi, di ribadire certe scelte e di vincere talvolta anche un pochino di solitudine …”